Con una crescita di partecipazione degli operatori internazionali qualificati del 25%, abbiamo chiuso un’edizione eccezionale del “nostro” Ecomondo 2019.

Forte soddisfazione del nostro team tecnico per la nuova proposta IBP, che ha visto un particolare interesse dei clienti Italiani, soprattutto in vista degli investimenti di fine anno e della possibilità di aderire a INDUSTRIA 4.0.

Numerose le delegazioni di operatori stranieri, che ci vedranno impegnati per i nostri nuovi mercati 2020, in particolare da Tunisia, Ucraina, Turchia, Russia, Brasile e Argentina.

Grati a coloro che hanno visitato il nostro stand, un doveroso ringraziamento per il supporto tecnico va allo staff di Progetto Ecosoluzioni e di Recycling Partners.

FrenchUSAEnglish